YO YO MUNDI – ESCE OGGI 18 MARZO “IL RESPIRO DELL’UNIVERSO” IL NUOVO VIDEO ESTRATTO DALL’ALBUM “LA RIVOLUZIONE DEL BATTITO DI CIGLIA”

18 Marzo 2021

Esce oggi, giovedì 18 marzo “Il respiro dell’universo” il nuovo singolo e videoclip degli YO YO MUNDI. Il brano è il secondo estratto dall’album “La rivoluzione del battito di ciglia” (Felmay / Egea 2020), diciannovesimo album di una carriera trentennale fatta di impegno, profondità, coscienza civile.

“Il respiro dell’universo” link al videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=-yC2jqRBHH8&feature=youtu.be

Questo video, realizzato da Ivano A. Antonazzo (le riprese sono state effettuate a Rivalta Bormida, AL), nasce da un’idea di Paolo Enrico Archetti Maestri che ha coinvolto nell’impresa l’artista Virginia Vivi Benzi, esperta di body painting, per raccontare con un intreccio di immagini dipinte il senso più profondo della canzone. 

GUIDA AL VIDEO “IL RESPIRO DELL’UNIVERSO”

Dei novelli Eva e Adamo, interpretati da Virginia Vivi Benzi e Alessandro Granero, scaturiti da un incastro di note, (ri)dipingono il mondo in punta di dita. Si incontrano, si scoprono, si incantano, si respirano  e,  poco alla volta, si conquistano e si amano, fino a fondersi e a diventare un’unica creatura di foglia, d’acqua, di cielo, di stelle. È un passaggio di memoria che rievoca la creazione, fatta di sguardi, di movimenti, di sfioramenti, di battiti di ciglia e di gesti compiuti, dagli altri per gli altri, che intrecciano le trame di un mondo nuovo possibile. 

La natura, il sogno e il pulviscolo di stelle germogliano anche sul volto degli Yo Yo Mundi, che dal basso, rivolti verso le due creature, cantano la meraviglia di questa spontanea (ri)costruzione dell’ordine delle cose. E respirano in sincronia con l’universo. 

In questo tempo tremendo in cui, gli abbracci e l’intimità dei corpi ci è negata, in questo mondo dove, letteralmente, manca il respiro, questa canzone è speranza, voglia di futuro, auspicio di guarigione, ma anche una presa di posizione contro l’ingordigia del profitto che sta uccidendo il pianeta e mettendo a rischio il futuro di ognuno di noi e delle generazioni a venire.  

Musicisti presenti nel brano:

Paolo Enrico Archetti Maestri: voce e chitarra

Eugenio Merico: percussioni

Andrea Cavalieri: contrabbasso e voce

Chiara Giacobbe: Farfisa 

Daniela Tusa: voce 

Testo e musica Paolo Enrico Archetti Maestri

Registrazione: studio Suoni e Fulmini di Rivalta Bormida AL

Missaggio: studio Attimo di Cafasse TO 

Registrazione e missaggio: Dario Mecca Aleina

Mastering: Alessandro Ciola, Imagina Studio, Torino

Ideazione grafica e fotografie: Ivano A. Antonazzo

Produzione artistica: Paolo Enrico Archetti Maestri e Dario Mecca Aleina

Edizioni musicali: La Contorsionista

Etichetta: Felmay

Distribuzione: Egea

YO YO MUNDI – IL RESPIRO DELL’UNIVERSO – TESTO 

Quando il tempo ci assomiglia, si zittisce il cielo. 

Quando il vento passa e spettina le ciglia, si dipinge il cielo. 

Dicono che sia così che respira l’universo. 

Quando il lampo ci confonde e accarezza il mondo. 

Quando il sole scende e vince sulle ombre, sulle mie dita rinasce il mondo. 

Dicono che sia così che si nutre l’universo. 

Quando il vento ci racconta, cantano le foglie. 

E la memoria si attorciglia alle parole, non le lascia, non le lascia sole. 

Dicono che sia così semplicemente… Dicono che sia così semplicemente amore. 

È il respiro dell’universo, il respiro dell’universo. È il respiro dell’universo, il respiro dell’universo. 

Dicono che sia così semplicemente amore. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi