GIANFRANCESCO CATALDO


Vincitore assoluto del Premio Musicultura 2016 a soli 19 anni, Gianfrancesco utilizza la forma canzone per costruire racconti dedicati ai sentimenti più profondi.

 

VAI AL COMUNICATO STAMPA DEL DISCO “PORTAFORTUNA” (2018)

GIANFRANCESCO CATALDO BIOGRAFIA

Vincitore assoluto del Premio Musicultura 2016 a soli 19 anni, con il brano “Marta” che racconta la delicata storia di una violenza sulle donne, Gianfrancesco utilizza la forma canzone per costruire racconti dedicati ai sentimenti più profondi.

La sua prima band, Tessares, nasce nel liceo musicale che Gianfrancesco frequenta a Benevento, la sua città. Con questa si esibisce in molti teatri, compreso il San Carlo di Napoli, vince molti concorsi regionali e partecipa al Tour Music Fest diretto da Mogol, arrivando in semifinale e classificandosi tra le venti migliori band italiane.

Nel 2013, grazie al Tour Music Fest, Gianfrancesco incontra l’etichetta discografica AlfaMusic, con la quale inizia una fruttuosa collaborazione.

Nel 2016 esce il suo primo EP, “Parabola” (AlfaMusic/Pop&Roll) e vince il Premio Musicultura 2016.

Il 16 febbraio 2018 esce il suo primo disco, dal titolo “PORTAFORTUNA” (AlfaMusic), arrangiato da Marcello Sirignano. Fra i musicisti che hanno preso parte alle registrazioni, Alessandro Gwis, Alberto Lombardi, Pierpaolo Ranieri, Marco Rovinelli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi